Il Vangelo del giorno: Matteo 23,23-26

Dal Vangelo di Gesù Cristo secondo Matteo 23,23-26.

Guai a voi, scribi e farisei ipocriti, che pagate la decima della menta, dell’anèto e del cumìno, e trasgredite le prescrizioni più gravi della legge: la giustizia, la misericordia e la fedeltà. Queste cose bisognava praticare, senza omettere quelle. 
Guide cieche, che filtrate il moscerino e ingoiate il cammello! 
Guai a voi, scribi e farisei ipocriti, che pulite l’esterno del bicchiere e del piatto mentre all’interno sono pieni di rapina e d’intemperanza. 
Fariseo cieco, pulisci prima l’interno del bicchiere, perché anche l’esterno diventi netto!