Ruiu su coro e s’animu che lizzu. Forza Paris!

Ruiu su coro e s’animu che lizzu. Forza Paris!

Undicesimo scaglione ’82. Il mio.

Incorporato l’8 dicembre 1982 nel 152° Battaglione Fanteria, Brigata Sassari. Congedato il 7 dicembre 1983.

I primi quattro mesi passati in Sardegna, Caserma Gozaga, Serra Secca Bunnari.

Incredibile ma vero mi ricordo ancora tutto a memoria…

“Recluta, si presenti!”. “Soldato Luca Zacchi, 152° Battaglione, 2° Compagnia, 1° Plotone, 6° Squadra”. “Comandate di Squadra, Caporale Giuseppe Manca, Comandante di Plotone Tenente Usai, Comandante di Compagnia Capitano Pierfranco Faedda, Comandante di Battaglione Tenente Colonnello Umberto Castagna”.

Manca solo il nome del Tenente Usai, ma mi pare che possa andar bene trentacinque anni dopo!

Ruiu su coro e s'animu che lizzu. Forza Paris!
Ruiu su coro e s’animu che lizzu. Forza Paris!

Un anno assai faticoso, ma tutto sommato un bell’anno. Dopo i quattro mesi in Sardegna, gli altri otto passati nel Centro Logistico dello Stato Maggiore dell’Esercito, facendo la spola (come Caporal Maggiore) tra Castelfusano e la Caserma Macao, a Via di Castro Pretorio a Roma. Dove, scherzi del destino, lavoro pure oggi!

Forza Paris

Mi torna in mente, la Brigata Sassari, oggi che è il 4 novembre, festa delle Forze Armate e dell’Unità d’Italia. L’inno che riporto sotto così come è musicato è del 1994. Ma “Forza Paris”, “Forza insieme” l’ho urlato tante di quelle volte…

« Dimonios

China su fronte
si ses sezzidu pesa!
ch’es passende
sa Brigata tattaresa
boh! boh!
e cun sa manu sinna
sa mezzus gioventude
de Saldigna

Semus istiga
de cudd’antica zente
ch’à s’innimigu
frimmaiat su coro
boh! boh!
es nostra oe s’insigna
pro s’onore de s’Italia
e de Saldigna

Dae sa trincea
finas’ a sa Croazia
sos “Tattarinos”
han’iscrittu s’istoria
boh! boh!
sighimos cuss’olmina
onorende cudd’erenzia
tattarina

Ruiu su coro
e s’animu che lizzu
cussos colores
adornant s’istendarde
boh! boh!
e fortes che nuraghe
a s’attenta pro mantenere
sa paghe

Sa fide nostra
no la pagat dinari
ajò! dimonios!
avanti forza paris. »

(IT)« Diavoli

Abbassa la fronte
se sei seduto, alzati!
ché sta passando
la Brigata “Sassari”
boh! boh!
e con la mano saluta
la miglior gioventù
di Sardegna

Siamo la stirpe
di quell’antica gente
che al nemico
fermava il cuore
boh! boh!
Oggi sono nostre le loro insegne
per l’onore dell’Italia
e di Sardegna

Dalla trincea
fino alla Croazia
i “sassarini”
hanno scritto la storia
boh! boh!
seguiamo le loro orme
onorando quell’eredità
sassarina

Rosso il cuore
l’animo come il giglio,
questi colori
adornano il nostro stendardo
boh! boh!
e forti come i nuraghi
all’erta per mantenere
la pace

La nostra fedeltà
non c’è denaro che la paga
andiamo! Diavoli!
avanti, Forza Insieme! »